Scozia un viaggio fuori dal tempo

Scozia: un viaggio fuori dal tempo

Se sognate da sempre un viaggio in una terra di verdi colline nebbiose, castelli diroccati, città dall’anima medievale e poi natura, natura e ancora natura, allora la Scozia è la destinazione che fa per voi.

La regione più settentrionale del Regno Unito è un compendio di valli, laghi con i loro miti ed i loro mostri. Meravigliose città gotiche, castelli leggendari e colline dove finisce l’arcobaleno.

Potete scegliere di perdervi fra le leggende di Loch Ness, i vicoli incantati di Edimburgo, i pub di Glasgow e i meravigliosi paesaggi della Scozia e delle sue isole.

Siete curiosi di scoprire cosa vedere e cosa fare in Scozia, in un viaggio attraverso le bellezze naturali e architettoniche di questa misteriosa ed affascinante regione?

Le attrazioni da visitare nella terra delle Highlands sono davvero molte, ma se organizzate il vostro percorso con il supporto di un’agenzia di viaggi riuscirete a pianificare una visita a tutto quello che vi interessa, senza perdere tempo.

Le Highlands, fra laghi e misteri

Difficile trovare un vero e proprio simbolo della Scozia, ma se proprio fossimo costretti a farlo, forse sarebbero proprio le Highlands.

La rappresentazione plastica della bellezza naturalistica di una regione selvaggia, con colline, foreste e laghi a perdita d’occhio.

Spazzate dal vento e immerse nella nebbia, le Highlands sono ricchissime di strade panoramiche, di castelli e di meravigliosi sterminati laghi da visitare.

La prima ovvia destinazione è il lago più famoso dell’intero Regno Unito: stiamo parlando di Loch Ness, il lago della cittadina di Fort Augustus nelle cui acque, secondo la leggenda, vive il mostro Nessie.

 

Ma se non riuscite ad avvistare la misteriosa creatura, niente paura: potrete comunque fare una crociera sul lago, oppure godere di una bellissima passeggiata sul sentiero di Glen Urquhart e visitare l’omonimo castello dove potete anche salire sulla torre per godere di una splendida vista panoramica, così come anche il villaggio di Dores dove vive il famoso cacciatore di Nessie.

Fra i luoghi che vi consigliamo di visitare, se avete intenzione di viaggiare nelle Highlands, anche Ben Nevis, il punto più alto della intera Gran Bretagna. Si tratta di un vero paradiso per le escursioni nei mesi estivi, e di una rinomata località sciistica in inverno.

Fra le località più spettacolari delle Highlands annoveriamo anche la valle di Glen Coe, con i suoi bellissimi villaggi e i suoi famosi castelli, Castle Stalker fra tutti, e la possibilità di intraprendere escursioni che non dimenticherete come quella nella Lost Valley.

valle di Glen Coe

Glasgow, la città dei giardini

La più grande città della Scozia si trova nella zona meridionale della regione, appoggiata sul fiume Clyde. L’origine del nome è gaelica e significa ‘bel luogo verde’, e mai nome è stato più azzeccato: Glasgow è ricchissima di parchi e giardini.

Se volere visitare la città, potete farlo anche in un giorno, concentrandovi magari sulle sue principali attrazioni: prima fra tutte la bellissima cattedrale gotica, edificata nel XII secolo.

Severa, imponente e quasi oscura, questa affascinante cattedrale è affiancata da un Museo che ne esplica la storia e il patrimonio artistico-architettonico.

Da non perdere inoltre la bellissima George Square, il cuore pulsante del centro storico, circondata dalle statue di personaggi che hanno fatto la fame della città.

Infine, vi consigliamo una visita a Kelvingrove Park, un bellissimo ed enorme parco cittadino che ospita anche un museo con una collezione artistica (la Kelvingrove Art Gallery) con oltre 8mila opere, e a Pollok Park, un’oasi di tranquillità che potete attraversare a piedi o in bici godendovi i suoi bellissimi giardini in fiore.

glasgow

Edimburgo ed il suo castello

Tenebrosa, gotica, misteriosa, dall’anima rock: Edimburgo è una delle destinazioni più famose ed amate dell’intera Scozia, e vi basterà visitarla per capire il perché.

Spaccata fra la Old Town e la New Town, questa cittadina ha saputo conservare intatto un fascino d’altri tempi, ma allo stesso tempo sa proporsi come una meta culturale ed artistica che non smette di ammaliare turisti da tutto il mondo.

Il castello

Se volete visitare Edimburgo, il nostro consiglio è quello di partire proprio dal suo castello, che sorge sulla sommità di un antico vulcano inattivo.

Edificato nel Seicento, questo antico maniero è ricchissimo di leggende e storie di fantasmi. Nel suo passato è stato impiegato come fortezza militare, come residenza reale e persino come prigione. Potete visitarlo ed ammirare la sua splendida architettura, il Museo della Guerra, lo Scottish National War Memorial e la famosa pietra di Scone.

Assolutamente da visitare è un altro simbolo della città Calton Hill. Una piccola collina dove sorge un monumento ispirato all’arte ellenica. Da qui si gode di una vista privilegiata su Edimburgo, perfetta se volete scattare delle foto indimenticabili.

Old Town

Il cuore della Old Town di Edimburgo è invece il Royal Mile, che parte dal castello e finisce nel parco di Holyrood. Questa è la zona più turistica di Edimburgo, dove troverete ristoranti, negozi di souvenir e artisti di strada, ma anche meraviglie come la Cattedrale di Saint Gile, la sede del Parlamento, la Milne’s Court e altre bellezze.

Dopo la visita al centro città, potete cogliere l’occasione per scoprire le aree verdi di Edimburgo, prima su tutte Holyrood Park. Il parco sorge in fondo alla Royal Mile, è aperto ogni giorno dell’anno ed ospita la casa dei regnanti (infatti l’intero parco è proprietà della Corona inglese). Il Palazzo di Holyroodhouse è visitabile in alcuni giorni dell’anno.

Da citare, infine, i bellissimi castelli che si trovano nei dintorni di Edimburgo: fra tutti, il maniero di Eilean Donan e quello di Stirling, che meritano assolutamente una visita.

riproduzione di nave vichinga che naviga in norvegia
castello di edimburgo

Le isole scozzesi: natura selvaggia e borghi antichi

isola di skye

Le isole scozzesi da visitare sono centinaia, suddivise in svariati arcipelaghi, ma solo alcune di esse sono popolate e quindi visitabili. Fra i luoghi da non perdere possiamo annoverare le Isole Ebridi, ad occidente della Scozia, la più nota delle quali è l’Isola di Skye (dove si produce un ottimo whisky) con le sue bellissime cascate ed il caratteristico villaggio di Portree.

Da visitare anche le isole Shetland, che sono circa un centinaio. Ottime per le escursioni a piedi nella bella stagione, fra le più famose possiamo ricordare l’isola di Lerwick, dove si trova omonima città, e l’isola di Mainland, con il suo borgo di pescatori, autentica e selvaggia.

Infine, le isole Orcadi, che si trovano nel Mare del Nord, sulla costa nord-orientale della Scozia, a fianco della Scandinavia.

Queste isole sono quasi tutte disabitate; potete però visitare l’isola di Skara Brae e il suo villaggio di origine neolitica, o la bellissima Kirkwall, che ospita una grande cattedrale, una prigione ed una cittadina pittoresca.

Incantevole e da citare anche l’isola di Stromnes, molto più isolata delle altre ma comunque raggiungibile dai turisti, sulla quale si trova un piccolo e colorato borgo di pescatori.

Articoli correlati

I colori caldi della Giordania

I colori caldi della Giordania

Visitare la Giordania significa scoprirne tutti i suoi caldi colori e soprattutto esplorare città moderne e antiche come la capitale Amman e Petra. Anche il Mar Morto e tante altre località rappresentano le migliori attrazioni turistiche da non perdere quando si...

leggi tutto
Egitto – viaggio nella storia

Egitto – viaggio nella storia

Leggende, storie antiche e affascinanti, bellezze naturali, un deserto sconfinato e la più bella barriera corallina del mondo. Siamo in Egitto, nella terra che congiunge l'Africa all'Asia e che da entrambe ha ereditato misteri e sacralità, cultura e fascino, avventura...

leggi tutto
Perù: fra tradizione e luoghi magici

Perù: fra tradizione e luoghi magici

Tutto ciò di cui avete bisogno per un viaggio in Perù è la curiosità. Questo Paese infatti ha una ricca e avventurosa storia da offrire. È una terra fatta di culture diverse e tradizioni, di riserve naturali e lingue autoctone, di tesori del patrimonio mondiale e di...

leggi tutto

Scarica la nuova App OffriViaggi

Clicca sul qr-code o inquadralo con la fotocamera del tuo cellulare.