Il Canada è una delle mete preferite dai viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. Senza alcun dubbio, gli itinerari a disposizione sono moltissimi e protagonista assoluta è la natura selvaggia che regala a tutti i visitatori panorami a dir poco unici. Chi ha intenzione di organizzare un viaggio per scoprire il Canada più selvaggio non deve fare altro che optare per la parte orientale di questo meraviglioso Paese. Durante un tour che può passare, ad esempio, da Montreal e raggiungere il fiume San Lorenzo si ha l’opportunità di fare incontri ravvicinati con castori e, addirittura, qualche orso ma anche di ammirare delle bellissime balene ed altre specie che hanno il proprio habitat naturale proprio in Canada. Tra le location d’eccezione da ammirare c’è anche il grandissimo lago St. Jean. In occasione di una visita a questo lago, tutti i visitatori dovrebbero prendere in considerazione l’ipotesi di fare una passeggiata nei boschi presenti tutto intorno alle rive e nel parco St. Felicien.
Ovviamente, quando si parla di Canada non si possono non menzionare le cascate del Niagara, uno dei siti d’interesse più famosi del mondo. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di capire passo dopo passo come si può declinare un viaggio alla scoperta del Canada più selvaggio. Prima di partire alla volta del Canada più selvaggio, non appena atterrati all’aeroporto di Montreal tutti i visitatori dovrebbero fare un giro in città per scoprirne gli odori, i colori e le varie sfumature. La città di Montreal ha al proprio interno due anime, una all’insegna della modernità e l’altra della tradizione. Queste due vocazioni, però, non contrastano tra loro. Al contrario, danno forma ad una sinergia tutta da scoprire. Facendo un giro in centro città, poi, si avrà la possibilità vedere il complesso olimpico, la parte più antica, il centro residenziale e le vetrine del centro. Per quanto riguarda, poi, il fiume San Lorenzo, volendo si potrebbe decidere di optare per un giro in deltaplano in modo tale da vedere dall’alto sia il corso d’acqua in tutto il suo splendore che i boschi limitrofi. Nei pressi di questo fiume, poi, sono presenti anche il fiume St. Maurice e il lago St. Jean. Proprio in merito al lago St. Jean è utile specificare che si tratta di uno specchio d’acqua che, se visto dall’alto, somiglia moltissimo ad un mirtillo e che per tale ragione è molto apprezzato e conosciuto dai turisti provenienti da ogni angolo del mondo. A dir poco imperdibile è anche il parco St. Felicien. In questo bellissimo parco faunistico è presente un treno a bordo del quale si ha la possibilità di immergersi nella natura più incontaminata tra lupi, orsi e castori. Poco lontano dal parco è presente, poi, una piccola cittadina ormai disabitata che una volta era a vocazione industriale. Anche in questa location si ha la possibilità di visitare una zona naturale di inestimabile bellezza tutta da scoprire. Prendendo una funicolare, inoltre, è facilissimo raggiungere delle cascate da togliere il fiato addirittura più alte delle famosissime cascate del Niagara. In questo tour alla scoperta del Canada più selvaggio non può assolutamente mancare anche un tour nella città di Ottawa. Questa città è caratterizzata da un’architettura molto particolare e da un panorama decisamente indimenticabile. Tra l’altro, è interessante fare presente che all’arrivo in città sarà facile imbattersi nei caratteristici poliziotti a cavallo. Come è facile intuire, queste solo alcune delle alternative a disposizione di tutti coloro che hanno intenzione di organizzare un viaggio alla scoperta del Canada più selvaggio. Proprio il Canada è un paese tutto da scoprire e che ha la possibilità di regalare emozioni di ogni genere sia a coloro che amano rimanere in città che a chi proprio non ha alcun genere di intenzione di resistere all’idea di partire alla volta di boschi, laghi, fiumi, cascate e passeggiate nella natura. Una cosa è certa: durante un tour del Canada si ha l’opportunità di passare dalla natura ai contesti cittadini e di rimanere incantati a guardare panorami unici che rimangono impressi nel cuore e nella mente. A questo punto, non resta altro da fare che preparare i bagagli, prenotare il primo volo e partire. A tutto il resto ci penserà questa terra affascinante e piena di storia e meraviglie naturalistiche e non solo tutte da conoscere.

Scarica la nuova App OffriViaggi

Clicca sul qr-code o inquadralo con la fotocamera del tuo cellulare.

Pin It on Pinterest